Massaggio Thailandese - Centro Estetico LA MODELLA - Oderzo - Bellezza e Benessere

...
Vai ai contenuti

Menu principale:

Massaggio Thailandese

Cosa facciamo
 
 

Il Massaggio Tradizionale Thailandese è un’antica terapia praticata in Thailandia. La teoria del massaggio Thai si basa sul concetto di linee di energia localizzate nel corpo. Se queste linee di energia sono bloccate, ciò provoca problemi di salute. Per curare tali disfunzioni, il massaggio tradizionale thailandese si prefigge di liberare le linee di energia bloccate. Le parti che soffrono vengono premute con i pollici, i gomiti, le ginocchia ed i piedi, in modo da promuovere la circolazione dell’energia.  I muscoli sono allungati con manovre tratte dallo yoga, riducendo così la tensione muscolare.

Il massaggio Thailandese è più energico di altre forme più classiche di massaggio. E' chiamato anche Thai Yoga perchè il terapeuta usa mani, ginocchia, gambe e piedi per far assumere al soggetto trattato specifiche posizioni: in altre parole, si tratta di Yoga passivo. Durante il trattamento vengono usate tecniche di compressione muscolare, mobilizzazione articolare e digitopressione, dando vita ad un massaggio che risulta sia rilassante che energizzante.

Come avviene la seduta?
Il massaggio Thailandese, di solito, è eseguito su di un materassino sul pavimento. Non viene applicato olio e si rimane vestiti. Normalmente, però, è chiesto di indossare abiti molto comodi: meglio, dunque, usare dei pantaloni larghi e una t-shirt in modo che il corpo possa muoversi facilmente.

I benefici:
rilassa; riduce lo stress; migliora la circolazione; aiuta il corpo a disintossicarsi; migliora il sistema immunitario; rallenta il processo di invecchiamento; migliora la postura, l'equilibrio e corregge l'allineamento del corpo; aumenta l'energia; aumenta la flessibilità; crea equilibrio fra mente e corpo.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu